sangarè

 

Quando l’esultanza impazza e lo Stadio Aldo Campo, negli spalti e sul manto erboso, è un tripudio, uno dei protagonisti se ne sta in silenzio, in disparte. E’ Abdulkarim Sangarè, centrocampista del Marina di Ragusa, vent’anni compiuti a dicembre scorso. E’ arrivato in cerca di fortuna dalla Costa d’Avorio, ha un permesso di soggiorno per motivi di lavoro (appunto giocare nel marina di ragusa) e spera che anche per l’estate trovi una piccola occupazione. Nel momento della festa, sta in disparte, osserva i compagni festeggiare con i propri cari, mentre lui è solo. E sul suo volto scorrono lacrime. INTERVISTA -- > https://youtu.be/wzmnrJ5fBKw

Pin It