53117923 2206790566038393 4762458904028250112 o

 

Torna a marciare spedita la capolista del campionato maschile di basket di serie C silver. La vittoria convincente della Virtus Ragusa tra le mura amiche contro l’Adrano per 88 a 47 ha ormai spazzato via i venti di crisi dopo le due sconfitte maturate per mano del Gravina e dell’Orlandina. La partita è sempre stata a favore dei padroni di casa in tutte le frazioni di gioco. La difesa virtussina è sempre stata compatta e non ha permesso agli avversari di muoversi sotto canestro. Sorrentino e Carnazza realizzano punti pesanti che portano avanti la squadra. I ragazzi allenati da coach Bonanno non riescono a contenere la velocità dei ragusani. Gli avversari provano ad inseguire i padroni di casa ma senza riuscire a contenere le azioni della Virtus che allarga sempre di più il divario dai catanesi. Ottima prova per i ragazzi di coach di Gregorio che, in questa partita, hanno dimostrato un ottimo controllo di palla e un gioco fluido e ben orchestrato dall’intera squadra. Con questi due punti la Virtus si conferma ancora capolista del campionato di serie C Silver. In serie D corsara a Caltanissetta l’olympia Comiso che trascinata da uno strepitoso Savarese, 28 punti all’attivo, piega i locali per 95 a 64. L’invicta nulla può contro il quintetto di Ceccato ben organizzato. Oltre al cecchino Savarese anche Farruggio, Occhipinti, Russell e Celesti sono andati in doppia cifra. Gli iblei dopo aver chiuso a +9 il primo tempo, nel secondo parziale ha straripanto portando il vantaggio a 31 punto al fischio della sirena finale. Sono sempre due i punti di vantaggio sul Gela che ha battuto il Paternò. Mancano solo due giornate alla fine della regoular season. Per l’olympia, prima della sfida con i cugini pozzallesi c’è il turno di riposo. 

Pin It