bagni villa vittoria

 

Degrado e sporcizia dovunque. Così si presenta la villa comunale di Vittoria. Mattonelle staccate e avvallamenti coperti da transenne pericolose per chi si trova a transitare nella zona, specialmente nelle ore serali. Come ser tutto ciò non bastasse, i bagni sono impraticabili e quindi sono stati chiusi. In un video-denuncia, Cesare Campailla di Sorgi Vittoria fa vedere le condizioni in cui versavano i bagni prima di essere chiusi. In particolare quello dei disabili. La zona dove si trova il serbatoio d’acqua che dovrebbe rifornire i bagni è stata interessata da un incendio i cui segni sono ben visibili. La saracinesca è stata abbattuta. Nella zona ci sono esercizi commerciali che subiscono le conseguenze del degrado. Una pizzeria d’asporto a pochi metri, in questa location del degrado, certamente non stimola l’appetito.

Pin It