aiel gg lo

 

Il mercato di Vittoria rimane protagonista del dibattito pubblico nella città che ancora per un anno sarà guidata dall’amministrazione straordinaria. Dopo i veleni per le dichiarazioni di Filippo Dispenza, commissario prefettizio che la guida, e la replica di Aiello che gli è costata una querela, l’attenzione si sposta sui termini effettivi della situazione. La mafia dentro il mercato c’è o non c’è? E se si, da quando? E che rapporto ha avuto nel tempo con le amministrazioni comunali. Nello scontro con Dispenza, Aiello mette in campo il suo impegno politico di oltre mezzo secolo e la prima querela ricevuta poco più che ventenne…. INTERVISTA --> https://youtu.be/oMJdxY0MXPU

Pin It