UZFK9097

 

Ancora uno schianto sul muro di cemento, eretto come simulacro di un casello autostradale in effetti inesistente, a Cassibile, lungo la Siracusa-Gela. Il Cas, il consorzio autostradale siciliano, ne ha annunciato la demolizione. Ma prima che essa sia compiuta (a proposito, quando?) si allunga la serie degli automobilisti che vi rischiano la pelle, oltre a distruggere sistematicamente l’autovettura. Ieri l’ultimo, grave, incidente. Per estrarre dall’abitacolo il conducente del veicolo, schiantatosi sul muro del casello, sono intervenuti i vigili del fuoco di Siracusa che hanno dovuto usare la fiamma ossidrica. Sul posto per i rilievi del caso una pattuglia della polizia stradale e un'ambulanza del 118 che ha prestato i primi soccorsi. Intanto, dopo il lungo blocco, i contenziosi e i vari ostacoli che hanno tormentato l’esecuzione dei lavori nel tratto Rosolini Modica, la situazione sembra entrata nella normalità operativa, anche se i dubbi e i rischi sono dietro l’angolo. Si arriverà al completamento nei tempi previsti?

Pin It