View 3redo Selection

 

Si attende il terzo tentativo, ma le speranze sono ridotte al lumicino. Si allontana sempre più la possibilità di una riapertura, prima della prossima stagione primaverile, del Donnafugata resort. La società che lo gestisce è stata dichiarata fallita con sentenza della Corte d’Appello di Catania del 31 maggio scorso. La linea del tribunale e della curatela fallimentare è stata quella di tentare di salvare l’attività, ma finora non sono emerse offerte dotate dei requisiti previsti dal bando. E così non si intravede alcuna possibilità di riapertura del villaggio turistico con campo di Golf tra Ragusa e Santa Croce Camerina.  Preoccupati i lavoratori. Ieri, dopo un’assemblea, hanno indetto un sit-in per lunedì prossimo, ma subito dopo è arrivata la convocazione da parte del prefetto Filippina Cocuzza. I 45 dipendenti non ricevono stipendio da diversi mesi, sono sospesi ma non sono stati licenziati, il che impedisce loro di avvalersi di questa condizione sia nella ricerca di un nuovo lavoro, sia nell’accesso alle prestazioni sociali previste E il problema del blocco dell’attività di questa struttura ricettiva cinque stelle superlusso non è solo quello occupazionale, pur urgente e importante. C’è anche il valore del patrimonio produttivo di una struttura che potrebbe generare ricchezza nel territorio ibleo. Per le organizzazioni sindacali è fondamentale determinare un serrato confronto e attivare un tavolo permanente al quale dovrebbero sedersi l’INPS, l’ente bilaterale del turismo, la curatela fallimentare e i rappresentanti delle parti. Questa situazione è conseguenza del fallimento del Donnafugata Gold Resort con la conseguente apertura dell’esercizio provvisorio fino al 30 Novembre 2018 A Dicembre il primo bando per l'affitto d'azienda con scadenza del termine il 10 Gennaio del 2019. Al bando partecipaò solo un'azienda risultata priva dei requisiti richiesti. Il 25 Gennaio 2019 è stato aperto un nuovo bando, con un ribasso pari al 50% rispetto al bando precedente, e che è scaduto il 25 Febbraio 2019 senza alcun risultato. Ora forse un terzo tentativo, ma sono in pochi a sperare in una svolta positiva.

fShare
56
Pin It