rifiuti abbadonati

 

Dal 29 Ottobre al 20 Novembre scorso sono state effettuate 50 sanzioni grazie ai controlli intensificati dalla polizia locale per mezzo di filmati di videosorveglianza per contrastare l’abbandono incontrollato dei rifiuti, fenomeno in forte espansione soprattutto nelle zone extraurbane della città. Colti in flagranza, e dunque multati per la somma di 50 euro, dalla polizia municipale; i cittadini rispondono alle multe lamentando un totale disservizio da parte della ditta che si occupa di raccogliere i rifiuti e svuotare i cassonetti, che risultano sempre pieni sin dalla mattina. Questa circostanza costringe i cittadini ad abbandonare i sacchi fuori dai bidoni e quindi per strada. Questo emergerebbe dalle dichiarazioni dei cittadini, attraverso noti social network, che chiaramente non accettano le sanzioni e tanto meno sono disposti ad assistere allo stato di degrado di alcune zone della città, ormai colme di cumuli di rifiuti maleodoranti abbandonati sul ciglio stradale. Non sono più disposti a tollerare i numerosi disservizi, come mancati ritiri di rifiuti da diversi giorni e in alcuni punti anche la totale assenza degli appositi cassonetti.

Pin It