5cb7d9c008502deb8141091027f5f238_XL.jpg

 

Sindaco del Pd, vicesindaco di Fratelli d’Italia. Succede a Giarratana, uno degli ottomila comuni italiani, appena tre mila abitanti. E nessuno sembra curarsene, neanche i diretti interessati. Eppure, almeno uno di loro, non è semplicemente iscritto al suo partito, ma ne è il segretario provinciale. Bartolo Giaquinta guida infatti da tempo il partito democratico ibleo ed è sindaco di Giarratana, eletto a capo di una lista civica tanto trasversale da contenere al suo interno eletti in consiglio di varia estrazione politica. Come il vicesindaco Pagano che alcune settimane fa ha aderito a Fratelli d’Italia. E così, mentre ancora fa discutere il nuovo dicastero Conte nato dall’alleanza tra Cinque stelle e Pd, nessuno ha niente da obiettare, pur con le dovute differenze tra il governo del paese e l’amministrazione di un piccolo comune, su questa inedita collaborazione tra Pd e Fratelli d’Italia ai vertici di un comune.

Pin It