via silla

 

Persi dal Comune di Modica ben 1 milione e 200 mila euro per due importanti progetti riguardanti la riqualificazione della villa comunale di via Silla e l’area a verde del lungomare di Marina di Modica.
Due progetti non ammessi a finanziamento il primo per aver riportato un punteggio inferiore a 60 e il secondo perché il Comune di Modica è risultato inadempiente agli obblighi di monitoraggio.
A motivare il perché dei fondi persi, il sindaco Abbate, che in consiglio comunale, ha spiegato che il progetto di Marina di Modica era stato giudicato invasivo mentre per la villetta Silla c’era stato un problema legato alle società di gestione.
Un dibattito molto animato, che ha portato i presenti a sottolineare che la mancata ammissione a finanziamento oltre ad apportare benefici all’intera collettività, in termini di miglioramento della qualità della vita e dell’immagine di cura e decoro urbano della città, avrebbe sicuramente garantito delle concrete possibilità occupazionali al personale delle ditte appaltatrici delle opere di riqualificazione. Importanti opportunità perse me che il comune non può permettersi di lasciare andare così.

Pin It