fuga di cervelli italia

 

“La fuga dei cervelli è dovuta al mancato ricambio generazionale, circostanza che non aiuta neanche l’occupazione delle donne e delle persone con disabilità, ma è anche conseguenza della non adeguata infrastrutturazione imprenditoriale ed economica della nostra regione”. E’ possibile cambiare? Si, cooperando. E’ il tema risuonato a Comiso, nel corso della prima assemblea congressuale territoriale di Legacoop Sud Sicilia, riferita alle province di Ragusa, Siracusa e Caltanissetta. Pino Occhipinti, riconfermato nel ruolo di vertice, ha puntato i riflettori sulle problematiche con cui i vari comparti produttivi stanno continuando a fare i conti, frutto di una crisi strutturale che non accenna ad attenuarsi. Legacoop Sud Sicilia rappresenta 320 cooperative con un fatturato di 498 milioni di euro e quasi 25 mila soci. La realtà di maggiore rilievo nel Ragusano con 172 cooperative per un fatturato di 370 milioni, pari a tre quarti delle tre province.

Pin It