alessandro fede vivo nasconde scicli 500

 

Era zoppicante, ferito, senza una scarpa e con addosso un accappatoio bianco intriso di sangue. Così è stato trovato Alessandro Fede sul ciglio della strada nella provinciale Sampieri Cava D'aliga. Era nei pressi dell'incrocio del parco di Costa di Carro, stando al racconto di una testimone stava salendo dal mare. Cosa ci facesse e soprattutto come è arrivato lì è ancora un mistero, come d'altronde un mistero è l'intera vicenda che ancora presenta troppi lati oscuri. Dove è stato Alessandro questi 4 giorni e in queste quattro notti, dove ha dormito, possibile che nessuno ha notato un ragazzo ferito vagabondare per le strade? E poi chi gli ha dato quell'accappatoio. Possibile che si sia nascosto dentro qualche serra o casa disabitata? Quella zona è molto frequentata da persone che lavorano nelle serre.
Oggi i carabinieri dovrebbero provare a parlare con Alessandro per far luce su quello che ancora appare come un mistero, una vicenda tutta da chiarire, ma che fortunatamente si è conclusa con il lieto fine.

fShare
4
Pin It